Approfitta dello sconto! L’offerta termina domani, fai un preventivo ora. Solo 49 garanzie rimanenti. Rimangono

Termini e condizioni del servizio

Condizioni del servizio

1. Oggetto di Garanty e del servizio

Il Servizio opera solo ed esclusivamente nei confronti del Cliente che deve essere proprietario del veicolo su cui si chiede l’attivazione: Garanty si riserva il diritto di richiedere al Cliente, in ogni momento, copia dei documenti attestanti la proprietà del veicolo, compreso il libretto di circolazione.
Il Servizio prevede la riparazione di tutti i guasti meccanici ed elettronici che il veicolo potrebbe subire nel periodo di copertura scelto dal Cliente, come precisati nelle presenti Condizioni di Servizio, art. 3.
In caso di guasto, la riparazione del veicolo dovrà essere eseguita presso una delle officine convenzionate (cd. Partners Commerciali), il cui elenco è disponibile sul sito www.garanty.it.
Garanty potrà proporre all'officina incaricata della riparazione, la fornitura dei pezzi di ricambio necessari, ove reperibili, garantendo la massima celerità di consegna.
Garanty ha l'obbligo di riparare il veicolo danneggiato rendendolo conforme allo stato in cui si trovava al momento dell'attivazione del Servizio, tenuto conto del chilometraggio percorso e dell’anno di immatricolazione.
Garanty ha la facoltà di ritirare dall’officina i pezzi e le componenti del veicolo sostituiti per sottoporli a verifiche e/o controlli, ai fini dell’accertamento delle cause effettive e dell’entità del guasto.
Garanty non provvede alla copertura di guasti o anomalie dovuti alla normale usura del veicolo.
Ai fini della fruizione del Servizio devono essere simultaneamente soddisfatte le seguenti condizioni:

2. Veicoli oggetto del servizio Garanty.

Il Servizio può essere attivato solo per i veicoli ad uso privato ed aziendale presenti all’interno del listino prezzi consultabile online al link: https://garanty.it/listino. Per poter fruire del Servizio, il veicolo, al momento dell’attivazione, deve soddisfare simultaneamente tutte le seguenti condizioni:

3. Organi coperti da Garanty.

Il servizio copre le seguenti riparazioni:

I costi di manodopera per la riparazione sono a carico di Garanty.
I costi relativi alla diagnosi e/o alla ricerca guasti sono a carico del Cliente.

4. Esclusioni

Sono esclusi dalla copertura del Servizio:

5. Decorrenza e Durata

Il Servizio decorre dalle ore 00,00 del giorno successivo al completamento del processo di acquisto on-line e termina alle ore 23:59 del giorno di scadenza visualizzato all’interno dell’app Garanty.
La durata di Garanty potrà essere di 12, 24, 36 mesi, a seconda della scelta selezionata del Cliente.
In presenza di giustificati motivi, come a mero titolo esemplificati e non esaustivo, l’operatività della garanzia fornita dalla Casa Costruttrice non ancora scaduta, il Cliente può richiedere a Garanty di posticipare la data di attivazione del Servizio, entro e non oltre 8 mesi dalla data di completamento del processo di acquisto on-line. Esaminata la richiesta, Garanty può concedere il differimento e comunicare al Cliente la data di attivazione del Servizio.
Resta espressamente escluso il diritto del Cliente al rimborso del corrispettivo pagato per il periodo di tempo in cui non abbia fruito del servizio, per causa non imputabile a Garanty.

6. Estensione territoriale

Il Servizio Garanty ed i Servizi Opzionali (cfr. 12) sono valido su tutto il territorio italiano, presso i Partners Commerciali Garanty.

7. Trasferimento di proprietà

In caso di vendita del veicolo, il Cliente può cedere al nuovo proprietario anche il Servizio attivato sullo stesso, previa comunicazione all’indirizzo [email protected].
Ai fini dell’efficacia della cessione del Servizio al nuovo proprietario del veicolo è necessario che vengano simultaneamente soddisfatte le seguenti condizioni:

In ogni caso, Garanty si riserva il diritto di non autorizzare la cessione del Servizio.
Garanty si riserva altresì il diritto di richiedere, in ogni momento, copia dei documenti relativi al trasferimento di proprietà nonché dell’identità del soggetto cessionario del Servizio.

8. Limiti del servizio Garanty

Garanty non prevede alcun limite nel numero di interventi di riparazione da eseguirsi sul veicolo comunicato.
Il costo totale delle riparazioni effettuate da Garanty non può superare il valore del veicolo secondo la quotazione di Eurotax Blu al momento del guasto. Nel caso in cui il costo totale delle riparazioni effettuate da Garanty dovesse essere superiore al valore del veicolo secondo la quotazione di Eurotax Blu, la differenza rimane a carico del Cliente.
Garanty prevede il ripristino della vettura nello stato in cui si trovava al momento dell'attivazione del Servizio, tenuto conto del chilometraggio percorso e dell’anno di immatricolazione: il Cliente riconosce a Garanty la facoltà di utilizzare ricambi e/o componenti revisionati e/o usati per il ripristino della vettura. Nel caso in cui per irreperibilità dei pezzi o delle componenti di ricambio usate necessarie per il ripristino dell’autovettura nelle stesse condizioni in cui si trovava appena prima del guasto, sia necessario l’utilizzo di pezzi di ricambio nuovi o revisionati a nuovo, Garanty potrebbe richiedere un contributo integrativo per l’esecuzione dell’intervento al proprietario del veicolo.
Garanty non copre le riparazioni ancora garantite dalla Casa produttrice e/o dal Venditore del veicolo (rivenditore di auto usate o concessionario), in tal caso, la richiesta di riparazione dovrà essere effettuata alla Casa produttrice e/o al Venditore del veicolo medesimo.

9. Casi di esclusione del servizio Garanty

La riparazione e/o la sostituzione di pezzi ed organi meccanici ed elettrici non è autorizzata da Garanty ove: Inoltre, il Servizio non opera nei casi:

10. Manutenzione programmata

Ai fini dell’efficacia e della operatività del Servizio, il veicolo:
(i) prima dell’inizio della decorrenza del Servizio Garanty deve essere stato sottoposto alla regolare manutenzione ordinaria (cd. tagliando) rispettando le indicazioni della Casa costruttrice, oppure ogni massimo 15.000 km per i motori Benzina (GPL e Metano) e massimo 20.000 km per i motori Diesel oppure ogni 12 mesi, in base alla condizione che per prima si verifichi;
(ii) dall’inizio di decorrenza del Servizio Garanty, il veicolo deve essere sottoposto a manutenzione ordinaria (cd. tagliando) ogni massimo 15.000 km per i motori Benzina (GPL e Metano) e massimo 20.000 km per i motori Diesel oppure ogni 12 mesi, in base alla condizione che per prima si verifichi.
La manutenzione ordinaria, per ritenersi valida, deve essere stata eseguita come deve essere eseguita presso un'officina specializzata mediante l’impiego di lubrificanti e materiali corrispondenti alle specifiche indicate dalla Casa Costruttrice.
Al momento della presentazione della richiesta di riparazione a Garanty, il Cliente deve fornire la documentazione attestante l’avvenuta manutenzione ordinaria nei termini sopra descritti, ivi comprese le fatture e le ricevute di pagamento. Le singole fatture/o le ricevute di pagamento dovranno indicare:

Affinché possa essere ritenuta valida e completa ai fini della fruizione del Servizio, la manutenzione ordinaria dovrà sempre riguardare la sostituzione delle seguenti parti: Olio motore, Filtro Olio motore, Filtro Aria, Filtro Abitacolo e Filtro Alimentazione (Gasolio, Benzina o GPL).

11. Modalità operative in caso di anomalie o guasti

In caso di guasto o anomalie, il Cliente deve contattare tempestivamente Garanty al numero +39 030 2056460. L’officina convenzionata designata per l’intervento deve procedere:

  1. alla diagnosi del problema;
  2. alla redazione del preventivo per la riparazione;
  3. all’invio del preventivo a Garanty.

Successivamente all’accettazione del preventivo da parte di Garanty, l’officina convenzionata potrà procedere con la riparazione autorizzata. Qualsiasi intervento di riparazione e/o sostituzione effettuato sul veicolo, in assenza di preventiva autorizzazione di Garanty non sarà preso in carico e/o risarcito.

12. Servizi opzionali.

Il Cliente, solo in caso di acquisto del Servizio Garanty, può attivare sul sito www.garanty.it:
(i) il Servizio Opzionale di Manutenzione Ordinaria da eseguire entro l’anno dalla attivazione e per ogni anno successivo ovvero ogni 15.000 Km per i motori benzina / 20.000 Km per i motori Diesel, in base alla condizione che si verifica per prima, da eseguirsi presso l’officina della Società e che ricomprende le operazioni di sostituzione:

  1. Olio motore secondo le specifiche della casa madre Filtro olio;
  2. Filtro aria;
  3. Filtro abitacolo;
  4. Filtro gasolio/ benzina/ GPL;
  5. Controllo generale;
  6. Pressione gomme;

(ii) il Servizio Opzionale Assistenza Stradale che prevede l’invio di un mezzo di soccorso per il traino del veicolo dal luogo di arresto al primo centro di assistenza convenzionato con Garanty, per una percorrenza massima di 80 KM (andata/ritorno dall’officina al luogo di fermo). Il Servizio è attivabile 1 volta per ogni anno di sottoscrizione.

13. Fatturazione.

Eseguita l’intervento autorizzato e riparato il danno diagnosticato sul veicolo, l'officina convenzionata potrà redigere la fattura della riparazione. La fattura dovrà essere intestata a:
Garanty s.r.l.
Via Valcamonica, 19/H
Brescia (BS) 25132
P.IVA 04453470983
Codice SDI M5UXCR1

14. Foro competente.

Tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione all’interpretazione, efficacia, esecuzione e risoluzione del Contratto di Servizio, saranno devolute alla competenza del foro di Brescia.

15. Diritto di recesso.

Il Cliente può esercitare il diritto di recesso entro 14 (quattordici) giorni dalla conclusione del processo di acquisto on-line del Servizio. L’esercizio del diritto di recesso deve essere comunicato all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata [email protected] ovvero all’indirizzo e-mail [email protected].
Una volta comunicato il recesso, il Cliente ottiene la restituzione dell’importo pagato al momento dell’acquisto.
Garanty può recedere dal Contratto in qualsiasi momento e senza obbligo di motivazione, dandone comunicazione scritta al Cliente, con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni. Decorso detto termine, il Contratto deve intendersi risolto e Garanty è autorizzata a disattivare il Servizio senza ulteriori avvisi e rimborsare al Cliente il rateo dell'importo pagato, corrispondente al numero di giorni non utilizzati, dalla data di disattivazione del Servizio fino alla scadenza naturale del Contratto.